Furto all’autogrill: arrestata la moglie del cantante Gianni Nazzaro

gianni nazzaro moglieNadia Ovdina, la moglie del cantante napoletano Gianni Nazzaro, è stata arrestata in seguito ad un furto di un hoverboard, in un autogrill di Frosinone.

La donna era in viaggio col marito cantante e con il figlio verso la Puglia, dove Nazzaro avrebbe dovuto tenere un concerto. Il trio si è fermato all’autogrill di Frosinone per una sosta veloce che si è poi tramutata in un furto

La donna, entrata da sola nella struttura, è riuscita ad eludere il sistema antitaccheggio classico degli autogrill. Con in mano l’hoverboard della Ducati, dal costo di 200 euro è riuscita a scappare. Le telecamere di sorveglianza però hanno ricostruito la scena e hanno individuato la colpevole che si trova ora agli arresti domiciliari.

La Ovdina non è nuova a questo genere di cose, già nel 2007 infatti fu accusata di aver rubato in un negozio Gucci di Napoli. Indagato anche il figlio, a cui è intestata l’automobile utilizzata per la fuga del trio.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più