Salerno: studentessa 16enne sbatte la testa e muore davanti ai compagni

 

AmbulanzaHa perso i sensi mentre era interrogata alla lavagna ma purtroppo cadendo ha sbattuto la testa contro la cattedra. Così è morta questa mattina una sedicenne che si trovava in classe, all’istituto Genovesi-Da Vinci di Salerno.

Un giorno normale di scuola che si è trasformato in tragedia. Secondo le prime ricostruzioni, la studentessa, che frequentava la terza sezione F, si trovava in classe quando è stata colta da un malore. Era stata interrogata e alla lavagna stava svolgendo alcuni esercizi. Poi lo svenimento, ma cadendo la giovane avrebbe sbattuto la testa contro la cattedra. Immediati i soccorsi, sia del docente che dei compagni di classe. Ma il personale sanitario del Saut di via Vernieri non ha potuto fare altro che constatarne il decesso.

I genitori della vittima, che era di San Mango, sono stati chiamati a scuola. Sul posto sono giunti la polizia scientifica e i carabinieri per i rilievi. Gli inquirenti hanno ascoltato la docente della prima ora per ricostruire accaduto.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più