Fuorigrotta: rotti finestrini di diverse auto. Una residente denuncia: “E’ la terza volta”

Un atto vandalico o un semplice tentativo di furto. Questa mattina non è stato un bel risveglio per alcuni residenti di via Via Luigi Mercantini, la via del vecchio mercatino, nel quartiere di Fuorigrotta a Napoli.

Scesi dalle loro abitazioni per prendere la macchina parcheggiata sotto casa e andare a lavoro, hanno trovato la propria auto danneggiata. In frantumi i vetri dei finestrini, completamente rotti. Sia quelli posteriori che anteriori. E a farne le spese sono state diverse vetture. Rubati gli oggetti lasciati nelle auto. La denuncia arriva su Facebook da una residente, Daniela Myoei Di Perna. Questo il suo post condiviso sui social:

“Napoli – Fuorigrotta – Via Luigi Mercantini. Questa la situazione stamattina. Tra queste c’è anche la mia auto, per la terza volta oggetto di atti vandalici con i finestrini rotti.
Il ladro ha rubato la mia borsa con tutti i materiali di calligrafia, pennelli, inchiostro carta di riso. C’era anche la “famosa” pietra suzuri comprata a Napoli a piazza Bellini, da quell’amico cinese anche lui calligrafo. Barrette d’inchiostro solido, e bottiglia d’inchiostro liquido. L’avevo lasciata nel cofano, tornata, stanotte da un viaggio in cui avevo tenuto una lezione”.

La donna poi lancia un appello per recuperare quanto perso: 

“Sono immensamente dispiaciuta, oltre al valore economico, c’è per me un grandissimo valore affettivo. Se a qualcuno di Fuorigrotta dovesse capitare di vederla buttata in giro, è una borsa rossa e nera, vi chiedo la gentilezza di comunicarmelo. Grazie!”.

Immediata è scattata la gara di solidarietà delle persone su Facebook. Tutti ora cercano di aiutare la donna a ritrovare la sua borsa condividendo il suo post.

 

 

 

Potrebbe anche interessarti