Tenta il suicidio sui binari: 2 poliziotti lo salvano rischiando di essere travolti

Binari AversaPaura ad Aversa dove un uomo di 50 anni ha tentato il suicidio gettandosi sui binari di un treno in corsa. Fortunatamente due poliziotti si sono immolati, hanno raggiunto l’uomo e portatolo in salvo, rischiando a loro volta la vita.

Nel tardo pomeriggio di ieri un 50enne aveva deciso di farla finita con la propria vita. Il suicidio sembra essere stata l’unica opzione possibile. Ma non ha fatto i conti con i due poliziotti che erano presenti alla stazione di Aversa.

Premettiamo che l’uomo si è gettato sui binari della stazione, il treno però avrebbe tardato ancora qualche secondo prima dell’irreparabile. A questo punto due agenti si sono gettati a capofitto sull’uomo nonostante si trovassero dall’altro lato dei binari e nonostante un altro treno in corsa nella direzione opposta.

Attimi di suspence terrificanti nella stazione dove è accaduto il fatto. In molti si sono coperti gli occhi per non assistere al peggio. La paura era tanta, ed il rischio ancora di più.

Ma fortunatamente tutto è bene quel che finisce bene. I due agenti hanno salvato la vita all’uomo di 50 anni, di cui non si conoscono ancora i motivi che lo hanno indotto allo scellerato gesto.  Esito diverso quindi rispetto a quello che accadde lo scorso aprile. 

Potrebbe anche interessarti