Boscoreale, la Questura chiude un bar per 15 giorni: è frequentato dalla criminalità

Chiude per 15 giorni un noto bar di Boscoreale. Lo ha disposto il Questore di Napoli, Alessandro Giuliano, su proposta della stazione dei Carabinieri della cittadina alle falde del Vesuvio.

L’esercizio commerciale, sito in una delle vie più trafficate della città, chiuderà momentaneamente in seguito ad alcuni controlli effettuati da maggio 2018 fino a luglio dell’anno corrente.

Il bar sarebbe luogo di ritrovo di esponenti della malavita, alcuni dei quali con gravi precedenti per reati contro il patrimonio e la persona, nonché per violazione della normativa in materia di possesso e detenzione di armi e stupefacenti.

La chiusura dell’attività ha dunque lo scopo di evitare che si possano verificare episodi di violenza e scongiurare, quindi, qualsivoglia tipo di pericolo per chi ci lavora, per i clienti e per i passanti. Misura presa dunque per motivi di pubblica sicurezza, non essendo state ravvisate irregolarità nei confronti dell’attività o dei titolari. Si attendono sviluppi sulla vicenda.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più