Luca Assante è stato ritrovato: era scomparso il giorno di Natale

luca assanteLuca Assante è stato ritrovato. Il ragazzo napoletano era scappato il giorno Natale da una struttura ospedaliera di Roma, facendo perdere le proprie tracce. Il fratello aveva condiviso un post su Facebook per diffondere la notizia, chiedendo l’aiuto di chiunque potesse fornire informazioni utili al ritrovamento.

Dopo alcuni giorni di ansia il ragazzo è stato individuato in Francia. I suoi familiari si sono messi immediatamente in viaggio per raggiungerlo, sperando di poterlo riportare a casa il prima possibile.

A comunicare la notizia del ritrovamento è l’associazione Penelope (s)comparsi Uniti, la quale ha seguito la famiglia di Luca Assante fin dai primi momenti coordinando le attività di rintraccio e l’assistenza di cui la famiglia necessitava.

“Abbiamo coinvolto il Commissario straordinario per le persone scomparse, il Ministero degli Esteri e le Autorità Consolari italiane in Francia. Siamo lieti di aver fornito il nostro apporto alla famiglia” – ha dichiarato la Prof.ssa Maria Gaia Pensieri membro del comitato scientifico dell’associazione – “e assisteremo la famiglia fino a quando sarà rimpatriato seguendoli in tutte le pratiche necessarie”.

La scomparsa di Luca aveva messo in agitazione i suoi cari. Egli, infatti, ha bisogno di assumere dei farmaci perché è affetto da bipolarismo, un disturbo che può rendere difficoltoso l’approccio verso coloro che ne sono affetti.

Potrebbe anche interessarti