Tragedia a Casoria, donna precipita e muore: stava lavando i vetri

cadavere
Immagine di repertorio

Tragedia a Casoria, nel Napoletano, dove una donna è morta dopo essere precipitata dal secondo piano della propria abitazione. Stava lavando i vetri quando, secondo le prime ipotesi formulate, potrebbe aver perso l’equilibrio.

È dunque caduta schiantandosi sull’asfalto: per lei non c’è stato nulla da fare, nonostante l’intervento tempestivo di un’ambulanza del 118. La donna è morta pochi minuti dopo e non è riuscita a giungere in vita al pronto soccorso. I medici, dunque, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Sul posto sono giunti i carabinieri che stanno svolgendo le indagini di rito. Al momento sembra che si sia trattato un drammatico incidente domestico.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più