Benevento, operaio precipita da un’impalcatura: morto sul colpo

Benevento, operaio precipita da un'impalcatura: morto sul colpo
Immagine di repertorio

Benevento – Questa mattina un uomo di 58 anni è morto sul lavoro. Si tratta di un operaio che stava lavorando su un’impalcatura presso la stazione ferroviaria, quando all’improvviso ha perso l’equilibrio ed è caduto. Ha fatto un volo di circa quattro metri schiantandosi violentemente al suolo: nonostante i soccorsi tempestivi del 118 non c’è stato nulla da fare, i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. La vittima risiedeva in comune in provincia di Napoli.

Sul posto sono giunte le forze dell’ordine per i rilievi del caso. La Polizia di Stato e la Polfer stanno eseguendo le indagini e nel frattempo è stata disposta l’autopsia che sarà eseguito presso l’ospedale Rummo. Ciò che deve essere chiarita è la causa della perdita dell’equilibrio, che potrebbe essere dovuta a una distrazione, a un malore o altro.

La Procura di Benevento ha aperto un’inchiesta con ilo fine di verificare le misure di sicurezza ed eventuali responsabilità per la morte dell’operaio.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più