Coronavirus, contagiato un italiano: le sue condizioni sono molto gravi

Un uomo di 38 anni, di nazionalità italiana, è stato contagiato dal coronavirus. Residente in Lombardia, attualmente si trova ricoverato presso l’ospedale di Codogno, in provincia di Lodi, in prognosi riservata: secondo quanto riportato da Ansa le sue condizioni di salute sarebbero molto gravi. Il contagio è confermato anche dall’assessore al Welfare della Lombardia, Giulio Gallera.

L’uomo non è stato in Cina, ma sarebbe andato a cena con un amico proveniente proprio da quel paese. Dopo aver avvertito i primi sintomi si è recato in ospedale con una insufficienza respiratoria ed è stato ricoverato il 19 febbraio. In giornata si attende un bollettino medico. Intanto si sta cercando di ricostruire i suoi spostamenti insieme a familiari, amici e colleghi.

La Regione Lombardia ha diramato una nota in cui ha annunciato una conferenza stampa: “Le persone che sono state a contatto con il paziente sono in fase di individuazione e sottoposte a controlli specifici e alle misure necessarie”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più