Coronavirus, continua la strage dei medici: sale a 120 il numero dei morti

Coronavirus, continua la strage dei medici: sale a 120 il numero dei mortiLa strage dei medici continua. Sale a 120 il numero degli angeli con il camice bianco morti a causa del coronavirus, secondo la Federazione nazionale degli ordini dei medici (Fnomceo) che aggiorna l’elenco in maniera costante. Le ultime vittime sono Patrizia Longo, Medico di medicina generale; Enrico Boggio, Odontoiatra; Eugenio Malachia Brianza, Medico del Serd; Elisabetta Mangiarini, Medico di medicina generale.

Patrizia Longo era uno dei medici di famiglia più noti ed amati di Voghera. Aveva 62 anni ed è il primo medico di famiglia ucciso dall’epidemia in città. Contagiata a inizio marzo, due giorni fa il trasferimento al San Matteo, secondo quanto riportato da La Provincia Pavese.

Enrico Boggio, sostiene Varese News, era un “noto dentista della zona di Gallarate. Laureato in Medicina e Chirurgia a Pavia nel 1986, specializzato in Odontostomatologia nel 1990, aveva lo studio a Gallarate”.

Eugenio Malachia Brianza lavorava al Serd. Era di Lozza, in provincia di Varese. Non si trovano cercando in Rete e sui social, invece, ulteriori notizie su Elisabetta Mangiarini.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più