Tragedia sfiorata a Napoli: 19enne accoltellato dopo una lite sui social

Diciottenne rapinato e ferito con un coltelloÈ stata sfiorata la tragedia a Napoli. Un 15enne di Grumo Nevano ha accoltellato un ragazzo di 19 anni dopo una lite, finendo in manette.

Il tutto è nato a causa di una lite cominciata sui social network. Dopo un primo diverbio verbale, i due ragazzi avevano deciso di incontrarsi di persona per risolvere la questione. Si sono dati appuntamento in corso Garibaldi, ed è qui che è successo l’impensabile.

Il 15enne di Grumo Nevano, infatti, ha improvvisamente estratto un coltello e ha colpito il 19enne, ferendolo all’orecchio destro. Il ragazzo aggredito è stato immediatamente trasportato all’ospedale San Giovanni di Dio di Frattamaggiore, e non è in pericolo di vita.

I carabinieri della stazione di Grumo Nevano, a loro volta, hanno identificato e arrestato il 15enne. Nell’abitazione del giovane è stato rinvenuto anche un panno sporco di sangue. Il ragazzo è stato trasportato al Centro di Prima Accoglienza dei Colli Aminei, in attesa del giudizio. Al momento il 15enne è accusato di tentato omicidio e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

Potrebbe anche interessarti