Panico a Summonte, sindaco comunica: “È stata avvistata una pantera”

Ha dell’incredibile ciò che sta succedendo in queste ore a Summonte, in provincia di Avellino, dove alcuni cittadini avrebbero avvistato una pantera.

Un servizio andato in onda su Mattino 5 ha spiegato nel dettaglio la vicenda. Il sindaco di Summonte, Pasqualino Giuditta, ha informato i cittadini della “possibile presenza all’interno del territorio comunale di un animale di grossa taglia di razza felina, presumibilmente una pantera. Si prega di dare immediato avviso in caso di avvistamento“.

Il felino, come spiega la nota del Comune, è stato avvistato da più persone e in diverse zone del territorio. Naturalmente è subito scattata la caccia alla pantera, che vede coinvolti i carabinieri, il corpo della Forestale, ma anche l’utilizzo di droni e cani addestrati alla ricerca di animali. I carabinieri hanno quindi pensato di allestire una trappola: una grossa gabbia con una fetta di carne a fare da esca per la pantera.

Noi abbiamo cercato di mettere immediatamente in sicurezza i cittadini“, afferma il sindaco Pasquale Giuditta. All’inizio in molti pensavano a una fake news, eppure quello che sta succedendo a Summonte è vero. Al momento i carabinieri stanno perlustrando l’intero territorio. Come se non bastasse, sembra che la pantera sia stata avvistata in precedenza anche in provincia di Benevento.

Potrebbe anche interessarti