Pozzuoli, schiaffi e minacce contro un infermiere: l’ira di un parente di un paziente per una mancata visita

 

infermiere minacce

Ennesima aggressione ai danni del personale sanitario della Campania. Dalla fine del lockdown si moltiplicano gli episodi di violenza contro medici e infermieri, oltre alla devastazione dei Pronto Soccorso. Ancora una volta la denuncia arriva dall’Associazione ‘Nessuno Tocchi Ipprocate‘.

L’episodio è avvenuto ieri pomeriggio all’Ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. I famigliari di un paziente ricoverato in struttura hanno aggredito fisicamente e verbalmente un infermiere con schiaffi e insulti. Il motivo sarebbe stato il divieto di far visita al familiare a causa delle regole imposte per evitare contagi da coronavirus. L’Associazione su Facebook infatti descrive nel dettaglio cosa è avvenuto:

“In data 24/06/2020 giunge in pronto soccorso un ragazzo con dolore alla spalla e al torace, eseguite tutte le indagini e gli esami strumentali, la diagnosi è di Pneumotorace. Immediatamente il giovane paziente viene stabilizzato e ricoverto in obi. Nella serata, ore 19.00 circa, giungono i familiari per far visita, dapprima la mamma chiede insistentemente di entrare ma la guardia giurata spiega che in piena emergenza covid non è possibile far visita ai pazienti, cossichè poco dopo un altro parente si appresta a far visita al giovane e lì scatta l’aggressione.

Dapprima l’aggressore si scaglia contro la guardia giurata minacciandolo, poi si avvicina al medico con toni piuttosto accesi , immediatamente intervengono gli infermieri per placare l’uomo ma uno dei sanitari viene schiaffeggiato, pestato e minacciato verbalmente. Solo l’intervento delle forze ha ripristinato l’ordine nell’obi del nosocomio”. 

A causa dell’emergenza coronavirus non è infatti possibile accompagnare e far visita ai parenti ricoverati a meno che le strutture sanitarie non lo consentano. L’Ospedale Santa Maria delle Grazie in questi mesi è stato un punto di riferimento della zona. Già però è finita la riconoscenza verso il personale sanitario con questo brutto episodio che ha visto coinvolto un infermiere minacciato e preso a schiaffi. Soltanto qualche giorno fa, un’infermiera di un ospedale a Frattamaggiore era stata morsa a un braccio da un paziente.

Potrebbe anche interessarti