Pozzuoli. Trovato cadavere decapitato in un casolare abbandonato

cadavere morto lenzuolo
Foto di repertorio

Un cadavere decapitato è stato rinvenuto in un casolare abbandonato in zona Cigliano, frazione di Pozzuoli. A riportare la notizia è l’Ansa.

Il corpo, in avanzato stato di decomposizione, appartiene ad un uomo di 82 anni, residente della zona e che viveva in un rudere poco distante da lì. La scena che si è presentata agli agenti della Polizia di Stato di Pozzuoli, i quali sono intervenuti sul posto allertati da altri residenti, è stata quella di un cadavere con la testa decapitata a pochi metri di distanza.

Restano ignote, per ora, le cause del decesso, seppur non sembrerebbero esserci segni di violenza. Per cercare di far luce sul caso, il corpo è stato trasferito al reparto di medicina legale del II Policlinico di Napoli, per gli esami autoptici e per stabilire a quando risalirebbe la data certa della morte.

Si sta cercando, inoltre, di ricostruire gli ultimi giorni di vita dell’anziano, per risalire alle persone che potrebbero averlo averlo visto.

Potrebbe anche interessarti