Napoli, lite tra pizzaioli: uno accoltellato, l’altro colpito in testa con la pala

Napoli Una lite che sarebbe avvenuta per futili motivi è degenerata nel sangue nel pomeriggio di oggi. Secondo quanto riferisce l’Ansa, protagonisti sono il titolare ed il padre del titolare di due pizzerie di via dei Tribunali, nel cuore del centro storico, i quali dalle parole sono passati ben presto alle mani.

Uno ha sferrato una coltellata alla gamba dell’altro, mentre il secondo ha reagito colpendo il primo alla testa con una pala per la pizza. Entrambi sono stati portati al pronto soccorso dell’ospedale Pellegrini, entrambi in condizioni che non sembrano gravi. Sul posto i carabinieri che sono al lavoro per ricostruire la dinamica dei fatti.

Potrebbe anche interessarti