Napoli, scontro a fuoco tra rapinatori e polizia: morto 17enne

pistolaNapoli – Un ragazzo di 17 anni è morto durante la notte in un conflitto a fuoco con la polizia. A renderlo noto SkyTg24.

Il 17enne, insieme a un complice, aveva tentato di effettuare una rapina ai danni di tre automobilisti. I ragazzi stavano attraversando il centro storico a bordo di uno scooter, poi risultato rubato, quando hanno avvicinato un’auto. Da qui è partita una segnalazione ed è intervenuta immediatamente una pattuglia. Secondo quanto si apprende, i due giovani erano armati, e quando sono stati raggiunti dalla polizia è partita la sparatoria.

Nel corso dell’azione, un poliziotto ha sparato ed uno dei giovani, il rapinatore di 17 anni, è morto. I poliziotti hanno poi recuperato la pistola che avevano i due. In seguito è stata rivelata l’identità del complice della vittima: si tratterebbe del figlio 18enne del noto ultrà di Gennaro De Tommaso, detto “Genny ‘a Carogna”. Gli automobilisti vittime della rapina, invece, sono rimasti illesi.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più