Napoli, scontro a fuoco tra rapinatori e polizia: morto 17enne

pistolaNapoli – Un ragazzo di 17 anni è morto durante la notte in un conflitto a fuoco con la polizia. A renderlo noto SkyTg24.

Il 17enne, insieme a un complice, aveva tentato di effettuare una rapina ai danni di tre automobilisti. I ragazzi stavano attraversando il centro storico a bordo di uno scooter, poi risultato rubato, quando hanno avvicinato un’auto. Da qui è partita una segnalazione ed è intervenuta immediatamente una pattuglia. Secondo quanto si apprende, i due giovani erano armati, e quando sono stati raggiunti dalla polizia è partita la sparatoria.

Nel corso dell’azione, un poliziotto ha sparato ed uno dei giovani, il rapinatore di 17 anni, è morto. I poliziotti hanno poi recuperato la pistola che avevano i due. In seguito è stata rivelata l’identità del complice della vittima: si tratterebbe del figlio 18enne del noto ultrà di Gennaro De Tommaso, detto “Genny ‘a Carogna”. Gli automobilisti vittime della rapina, invece, sono rimasti illesi.

Potrebbe anche interessarti