Covid, De Luca chiede l’esercito: 100 militari in arrivo in Campania

De Luca ha chiesto e ottenuto l’invio di 100 militari dell’esercito in Campania a supporto delle forze dell’ordine, per inasprire i controlli anti-contagio in questo momento delicato per la regione. La decisione è stata presa al termine di un colloquio svolto con il Ministro dell’Interno Lamorgese.

Qui di seguito la dichiarazione del Presidente della Regione Vincenzo De Luca: “Dopo il colloquio di ieri con il Ministro dell’Interno Lamorgese, questa mattina lo stesso Ministro ha confermato l’invio immediato di 100 militari a supporto dei controlli sul territorio e per il rispetto delle Ordinanze anti-Covid.

È un segno importante di attenzione da parte del Ministro, che fa seguito agli impegni assunti e mantenuti dal Commissario Arcuri. Ci auguriamo che anche dalla Protezione Civile nazionale vengano risposte efficaci e proporzionate alle esigenze evidenziate”.

L’annuncio dell’arrivo dell’esercito in Campania arriva, non a caso, subito dopo la decisione del governatore De Luca di richiedere un coprifuoco per i weekend. Molto probabilmente questa misura entrerà in vigore già da venerdì 23 ottobre, con la chiusura delle attività e lo stop alla mobilità a partire dalle ore 23.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più