Covid, muore infermiera di 57 anni al Cardarelli: nessuna patologia pregressa

Ospedale Cardarelli – muore di covid un’infermiera. Antonella Patrone, infermiera di 57 anni all’Ospedale Cardarelli di Napoli, è morta stroncata dal covid. Nessuna patologia pregressa, Antonella ha combattuto in prima linea contro il virus che sta mietendo tante vittime in tutto il Paese, soprattutto tra gli operatori sanitari.

E’ volata via dopo un ricovero lungo due settimane, lasciando un figlio di 19 anni. Il cordoglio e la tristezza dei colleghi che hanno combattuto al suo fianco è tanto e lo esprimono con un messaggio su facebook:

Il Cardarelli in lutto. Antonella, la nostra cara collega infermiera, non ce l’ha fatta. Lascia il campo di battaglia per volare accanto al Signore nostro Dio. Rip“.

 

Il Cardarelli in lutto.
Antonella, la nostra cara collega infermiera, non ce l’ha fatta. Lascia il campo di battaglia per volare accanto al Signore nostro Dio. Rip

Pubblicato da Alfredo Di Domenico su Domenica 8 novembre 2020

Infermieri che ultimamente, soprattutto in Campania, sono la classe sanitaria più colpita e più propensa verso la non denuncia delle situazione drammatiche in cui si ritrovano. A sottolinearlo è lo stesso sindacato degli infermieri con il Presidente Antonio De Palma che ha lanciato l’allarme:

I nostri referenti territoriali ci raccontano di una Campania allo stremo. 536 infermieri in un mese sono rimasti contagiati. Nella maggior parte dei casi dentro gli ospedali.

Gli infermieri non parlano più, adesso hanno paura, è sempre più difficile farsi raccontare quanto sta accadendo. Soprattutto, secondo nostre fonti, cominciano a scarseggiare spesso anche guanti e disinfettanti. Ma nessuno ha il coraggio di dirlo apertamente. Ci arrivano alle orecchie storie di nostri infermieri addirittura minacciati riguardo a situazioni di cui, né noi come sindacato, né gli organi di stampa, dovremmo venire a conoscenza.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più