Morto Achille Scudieri: fondatore del gruppo internazionale Adler Plastic nel 1956

adler plastic achille scudieri
Foto pagina Facebook Oinotna Itrebila

È morto ieri sera, Achille Scudieri, fondatore di Adler Plastic nel 1956, il gruppo internazionale con sede a Ottaviano, in provincia di Napoli. L’azienda progetta, sviluppa e industrializza componenti e sistemi per l’industria del trasporto.

Lo hanno annunciato in una nota, la moglie Milena, i figli Paolo con Rosa e Nadia con Peppe, tutti i familiari, i dipendenti e i collaboratori del gruppo: “Con gratitudine per l’esempio offerto come imprenditore e lavoratore, avendo sempre considerato l’azienda la sua vita.

Scudieri era nato il 13 giugno del 1930. Nel rispetto delle norme anti Covid 19 vigenti, la famiglia comunica che “si dispensa da visita” e che la cerimonia del funerale avverrà in forma privata.

A capo del gruppo industriale di Ottaviano già da qualche tempo c’è da tempo il figlio di Achille, Paolo. La Adler rappresenta da sempre un’eccellenza in Campania. È infatti il primo produttore italiano di sistemi per il comfort acustico e termico di veicoli e di rivestimenti e pannelli per le portiere e tappeti interni e il secondo player mondiale.

A maggio la fabbrica di Ottaviano situata in via Mozzoni è stata vittima di una forte esplosione, causata probabilmente dallo scoppio di una bombola di gas, in cui sono rimasti feriti cinque operai di cui uno ha perso la vita.

Potrebbe anche interessarti