Morto il medico Mario Santangelo: fu il primo ad effettuare un trapianto di rene al Sud

La morte porta via con se un grande uomo ed un grande medico. Si è spento ad 86 anni Mario Santangelo, chirurgo e due volte assessore alla sanità della regione Campania quando al comando c’era Antonio Bassolino.

Santangelo fu il primo ad effettuare a Napoli, oltre 40 anni fa, il trapianto del rene e del fegato nell’equipe del professore Giuseppe Zannini. E’ stato anche direttore di dipartimento universitario e direttore generale del Pascale.

A darne il triste annuncio è stato lo stesso ex Governatore e sindaco di Napoli Bassolino sul proprio profilo Facebook: “La scomparsa di Mario Santangelo è per me un dolore enorme, una ferita terribile. Mario è stato un grande chirurgo, un uomo appassionato di politica, una bellissima e dolce persona. Lo piango come un fratello più grande: un bacio, e un abbraccio a tutti i familiari“.

 

La scomparsa di Mario Santangelo è per me un dolore enorme, una ferita terribile. Mario è stato un grande chirurgo, un…

Pubblicato da Antonio Bassolino su Venerdì 4 dicembre 2020

Cordoglio anche da parte di Nino Simeone, consigliere comunale di Napoli, che anche egli saluta l’ex medico con un messaggio pieno di affetto: “Purtroppo ci ha lasciato il prof. Mario Santangelo… UN VERO GALANTUOMO!
Il mio pensiero ed il mio affetto lo rivolgo al caro Sabatino e a tutta la famiglia Santangelo.
Riposa in pace, caro Professore“.

 

Purtroppo ci ha lasciato il prof. Mario Santangelo… UN VERO GALANTUOMO!
Il mio pensiero ed il mio affetto lo rivolgo al caro Sabatino e a tutta la famiglia Santangelo.
Riposa in pace, caro Professore🙏

Pubblicato da Nino Simeone su Venerdì 4 dicembre 2020

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più