Napoli, cade ramo in Villa Comunale rompendo panchina di pietra

Napoli, cade ramo in Villa Comunale rompendo panchina di pietra

Tra alberi ed edifici, sono mesi senza pace per Napoli, che sta assistendo a diversi crolli e sradicamenti. Oggi è toccato a un grosso ramo di eucalipto in Villa Comunale, che spezzatosi è rovinato su una panchina in roccia di piperno, rompendola: per fortuna nessuno era sul posto, altrimenti la città avrebbe potuto piangere un’altra tragedia dopo quella del giovane Salvatore Giordano. L’area interessata è stata delimitata dagli uomini della vigilanza in modo da impedirne l’accesso alle persone non autorizzate, e si stava provvedendo alla pulizia rimuovendo legno, foglie e detriti.

Foto di Riccardo Siano

Napoli, cade ramo in Villa Comunale rompendo panchina di pietra

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più