Muore Ciro: il barista degli Avvocati del Tribunale di Napoli

muore barista avvocatiPer chi frequenta il Tribunale di Napoli ieri non è stato un giorno felice, è infatti venuto a mancare il barista Ciro, colui che ristorava gli avvocati tra una causa e l’altra. Era tempo oramai che l’uomo lottava contro un tumore e purtroppo nelle ore della scorsa giornata, 18 marzo 2021, ha perso la sua battaglia. Attorno al dolore di amici e parenti si stringono anche gli avvocati che Ciro vedeva tutti i giorni. Da ieri sono stati numerosissimi i post su Facebook di cordoglio: c’è chi ha ricordato la cura con la quale il barista teneva a cuore lo stato d’animo di chi serviva, assicurandosi sempre che stesse bene e chi, come i Consiglieri dell’Ordine degli Avvocati di Napoli Giacomo Iacomino e Gabriele Esposito, hanno ricordato simpatici aneddoti:

Una notizia che addolora tutti gli Avvocati. Eri sempre gentile e sorridente e voglio ricordarti con questo aneddoto: tempo fa quando ci avvicinammo io e Gabriele al banco, tu dicesti che questo era un evento storico, perché Giacomo aveva offerto il caffè a Gabriele ed era la prima volta che lo vedevi. Grazie Ciro per i sorrisi che ci hai regalato”.

Una notizia che addolora tutti gli Avvocati. Eri sempre gentile e sorridente e voglio ricordarti con questo aneddoto:…

Pubblicato da Giacomo Iacomino su Giovedì 18 marzo 2021

Anche sotto questo simpatico racconto commemorativo dell’Avvocato Giacomo Iacomino impazzano i commenti.

Tutti siamo passati di lì, tutti ci siamo rifugiati in un caffè e un suo sorriso” commenta l’Avvocato Roberta Mia Siesto. “Un grandissimo dolore. Persona perbene, sempre disponibile e gentile. Conosceva a memoria tutti i nostri uommichi con il caffè. Era un piacere entrare e mettersi nell’angolo dal quale gestiva decine e decine di noi senza mai sbagliare o scomporsi e scambiare con lui battute distensive che ci distraevano dalla nostra tensione da Tribunale. Non ti dimenticherò Ciro! Entrare in quel bar non sarà più lo stesso. Riposa in Pace“- posta l’Avvocato Massimo Roma.

Potrebbe anche interessarti