Attentato a Napoli, uomo ferito gravemente

Attentato a Napoli, uomo ferito gravemente

Lo aspettano sotto casa di notte e gli sparano quattro colpi di pistola da distanza ravvicinata, l’uomo è stato trasportato d’urgenza in ospedale. La vittima è Vincenzo Tranquilli un pregiudicato di 37 anni. I dettagli su IlMattino.it

Napoli. Un pregiudicato, Vincenzo Tranquilli, 37 anni, è stato gravemente ferito in circostanze non ancora chiarite la scorsa notte a Barra, periferia orientale di Napoli. Tranquilli è stato ferito in via Marghieri, strada dove abita, con tre o quattro colpi di pistola al volto, a un fianco e alla gamba sinistra.

Poco prima delle 3 una telefonata al 113 ha avvertito la polizia. Un’auto di colore nero sarebbe stata vista allontanarsi dalla zona subito dopo il ferimento. Il pregiudicato è stato trasportato all’ ospedale «Loreto Mare», dove è ricoverato in prognosi riservata.

Gli agenti del commissariato San Giovanni-Barra stanno cercando di ricostruire la dinamica del ferimento, ma il pregiudicato non è in grado di parlare. Marghieri ha precedenti penali per droga, furto, ricettazione e armi, ma non viene ritenuto un affiliato a clan camorristici.

Potrebbe anche interessarti