Napoli, dramma al Teatro Bellini: giovane attrice si toglie la vita

teatro bellini
Foto sito web Teatro Bellini

Una giovane ragazza è stata trovata senza vita ieri al Teatro Bellini di Napoli. Si tratta di una allieva della “Bellini Factory”, l’accademia professionale triennale per aspiranti attori. L’episodio è venuto alla luce questa mattina quando la stessa direzione del Teatro Bellini ha diramato una nota dove spiegava la vicenda.

L’allieva ha deciso con un atto estremo di risolvere il dramma che stava vivendo. Questa tragedia – si sottolinea – ci sconvolge nel profondo e impone il più rigoroso riserbo sulla vicenda. Inoltre, nel rispetto della privacy che in simili casi prevale del diritto di cronaca, riteniamo di non divulgare le generalità dell’allievo soprattutto per tenere al riparo da un’inutile e credule pubblicità i familiari e i parenti già provati da un così forte dolore. La Direzione e tutti i dipendenti in queste ore si stringono in cordoglio intorno alla famiglia e agli amici della persona scomparsa“.

Tanti sono i messaggi a lei dedicati sui social in queste ore, un ultimo saluto alla ragazza che soffriva da tempo e con un gesto estremo ha deciso di porre fine alla sua sofferenza.

Ci siamo conosciuti per caso poco tempo fa al teatro Mercadante. Un incontro lampo, anzi direi un lampo di luce. La sua bellezza, la sua regalità e il suo carisma mi colpirono tantissimo” – scrive un utente sui social che ricorda il suo incontro con la ragazza, che da poco aveva festeggiato il suo compleanno.

Potrebbe anche interessarti