Covid in un campo estivo, positivi animatrice e due bambini: in isolamento 300 persone

campo estivo salesiani casertaCaserta L’Asl casertana ha deciso di sospendere il campo estivo dell’Istituto Salesiano Sacro Cuore di Maria dopo la certificazione di tre contagi da Covid-19, due bambini ed una animatrice. Circostanza questa che ha portato all’isolamento dei circa 300 persone, tra cui tantissimi bambini che partecipano al campo. È già stata disposta la sanificazione di tutti i locali e le aree, in modo tale che le attività possano riprendere in sicurezza già martedì 13 luglio. La notizia è stata diffusa domenica scorsa dallo stesso Istituto Salesiano di Caserta.

Trecento persone in isolamento

L’augurio di tutti è che i contagi si fermino a tre, scongiurando dunque un possibile focolaio che potrebbe avere un impatto negativo sull’estate di decine di bambini e le relative famiglie. Nei prossimi giorni saranno effettuati i necessari test e, chi risulterà negativo, potrà tornare a frequentare il campo estivo dalla prossima settimana.

Il campo estivo riprenderà dopo la sanificazione di tutte le aree

“A motivo di alcuni casi positivi al Covid-19 – informa l’Istituto Salesiano di Caserta – l’ASL ha disposto l’interruzione cautelativa del campo estivo Estate Ragazzi fino a lunedì 12 luglio. L’Istituto effettuerà la sanificazione di tutti gli ambienti esterni ed interni utilizzati per il campo. L’Estate Ragazzi riprenderà martedì 13 luglio”.

Potrebbe anche interessarti