MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Camposano in lutto, Michele non ce l’ha fatta: è morto a 30 anni dopo 40 giorni di agonia post incidente

michele siciliano
Foto Facebook – Miche Siciliano

Non ce l’ha fatto Michele Siciliano, il giovane di 30 anni rimasto vittima di un incidente circa 40 giorni fa.Il giovane centauro di Camposano coinvolto in un terribile incidente stradale sull’autostrada A30, di ritorno da una giornata al mare, è morto dopo 40 giorni di agonia. Troppo gravi le ferite riportate nell’impatto.

Il 30enne fu portato prima al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria la Pietà di Nola per poi essere trasferito all’Ospedale del Mare ma il suo corpo non ha retto dopo più di un mese di agonia.

Addio a Liberato, morto a soli 16 anni

Tanti i messaggi di cordoglio per Michele Siciliano, molto amato e apprezzato nel piccolo paesino vicino Nola. “Spero che questo sia solo un sogno. Ancora nn riesco a crederci, ci hai distrutto tutti. Sei un angelo bello” – si legge sul suo profilo social dove arrivano ogni minuto messaggi da amici e conoscenti.

Fai buon viaggio fratello“, “Ricorderò sempre il tuo magnifico sorriso e la tua grande umiltà che ti contraddistingueva. Fai buon viaggio“.

E ancora: “Io non ho foto da dedicarti perché ogni volta il parlare ci prendeva così tanto che l idea di farci una foto non ci sfiorava, non dimenticherò mai le passeggiate con il bestione, le volte che mi hai preso in giro ogni volta che andavo in palestra, gli sfottò dei vicini strambi con la musica a palla. Questi Michele saranno i ricordi e i momenti più belli che porterò con me e che custodirò gelosamente. Ricordati che ho ancora un giro in moto promesso. Eri, sei e resterai una delle poche persone a cui ho voluto bene veramente hai lasciato un vuoto in tutti noi incolmabile“.

Potrebbe anche interessarti