Incidente sulla Statale Battipaglia-Eboli, dopo la mamma muore anche la piccola Greta: aveva solo 2 anni

Foto Petizione Change.Org

Ieri il tragico incidente sulla statale che collega Battipaglia ad Eboli aveva tolto la vita ad una giovane mamma, Vincenza Avallone di 37 anni. In macchina con lei c’era anche sua figlia Greta, soli 2 anni, che era rimasta gravemente ferita e trasportata d’urgenza all’Ospedale Santobono di Napoli.

Incidente tra Battipaglia ed Eboli – muore la piccola Greta

Purtroppo Greta non ce l’ha fatta, il suo cuore questa mattina ha smesso di battere – a riportare la notizia è Italia Due. Un dolore immenso per le due comunità di Eboli, dove Vincenza era originaria, e per quella di Battipaglia dove la ragazza si era trasferita da poco e lavorava come commessa.

Tanta è anche la rabbia per questo ennesimo incidente su quella strada, denominata la “statale della morte”, a causa delle numerose vittime in questi anni. Per questo motivo i cittadini del posto hanno voluto lanciare una petizione online per chiedere autovelox e sparti traffico.

Alla luce dei numerosi incidenti , spesso mortali, che sistematicamente si verificano sulla SS19 EBOLI – BATTIPAGLIA, si chiede la messa in sicurezza del tratto interessato mediante installazione di autovelox , spartitraffico o qualsiasi altro strumento utile e prevenire e/o ridurre il rischio di sinistri , al fine di non commentare più l’ennesima tragedia che si sarebbe potuta evitare“.

Potrebbe anche interessarti