Tragico schianto, Gianmarco muore a 23 anni. Gli amici: “Era un ragazzo straordinario”

Un tragico incidente, avvenuto nella giornata di ieri tra San Martino Valle Caudina e Cervinara, ha stroncato la vita di Gianmarco Bracco, morto a soli 23 anni.

Incidente a San Martino Valle Caudina: addio a Gianmarco Bracco

Stando alle prime ricostruzioni della vicenda, rese note da ‘Il Caudino’, Gianmarco, finito il turno di lavoro, avrebbe deciso di recarsi verso Cervinara per trascorrere la serata. Improvvisamente, però, avrebbe perso il controllo dell’automobile finendo per uscire fuori strada per poi sbattere contro un muro.

Sul posto sono giunti i soccorsi per estrarre il corpo del giovane dalle lamiere, purtroppo privo di vita. A poche ore dalla tragedia in molti hanno voluto ricordare il 23enne, affidando il proprio dolore ai social, come Massimo Passaro, portavoce de ‘I cittadini in movimento’, che scrive: “Resto sconvolto dalla morte di Gianmarco. Era il mio allievo. Il suo entusiasmo per il bar e quello della mamma erano stupefacenti”.

“Il legame che ho avuto con la famiglia e con Gianmarco è stato unico. Avevo tante speranze per un ragazzo che amava il lavoro e la vita. Ciao mio piccolo allievo. Sono certo che il tuo entusiasmo sarà luce per gli angeli del paradiso”.

Sulla stessa scia il Forum dei giovani di San Martino Valle Caudina: “E’ una notizia che ha sconvolto tutti noi, la nostra comunità, l’intera Valle Caudina. Gianmarco è nelle parole di chi lo ricorda in queste ore e che ha avuto il piacere e l’onore di vivere al fianco di questo straordinario ragazzo. Un giovane e volenteroso lavoratore, un amico sincero, un ragazzo perbene. Ci stringiamo ai genitori, al fratello, a tutta la famiglia, agli amici di sempre e a tutti i suoi affetti più cari. Che la terra ti sia lieve Gimmy”.

Dalla pagina ‘Alternativa per San Martino’ si legge: “La straziante notizia colpisce duramente il cuore di tutta la comunità sammartinese che mai potrà dimenticare il suo sorriso e la sua voglia di vivere”. Anche la società A. C Montesarchio ha espresso il suo cordoglio ai familiari per la grave perdita: “Quando la vita non sorride più ad un ragazzo di soli 23 anni, deceduto a seguito di un incidente stradale dopo una giornata di lavoro, non ci sono parole per descrivere ciò che si prova. Siamo vicini alla famiglia per la perdita del caro Gianmarco”.

Potrebbe anche interessarti