Ancora sangue per le vie di Napoli, scontro frontale tra scooter in pieno centro

incidente

Ancora incidenti stradali per le vie di Napoli. Questa volta a causa di uno scontro frontale fra due motorini, i due conducenti del mezzo sono gravemente feriti. Ben peggiore è stato invece l’incidente avvenuto la scorsa notte in via Tempio, dove sfortunatamente due giovanissimi hanno perso la vita. A tal proposito il sito IlMattino.it scrive:

Scia di sangue sulle strade: due morti, due feriti gravissimi, due incidenti avvenuti in meno di 12 ore. L’ultimo in pieno centro: scontro frontale tra due motorini in corso Vittorio Emanuele. L’incidente poco dopo le sette del mattino ha coinvolto una Honda 159 e un Free della Piaggio. Secondo una prima ricostruzione, per una inversione di marcia di uno dei due mezzi c’è stato il frontale.

Sul luogo dell’incidenti i carabinieri e gli agenti della municipale. I due giovani centauri, gravemente feriti, sono stati portati, rispettivamente, uno al Cardarelli e l’altro al Loreto mare.

Nella notte l’altro terribile impatto. Due giovani sono morti la scorsa notte a Napoli, nell’incidente stradale avvenuto nella zona di San Pietro a Patierno, periferia di Napoli.

A perdere la vita in via Tempio due ragazzi di 24 e 23 anni, entrambi di Afragola, nello scontro frontale tra lo scooter sul quale viaggiavano e un’auto che procedeva in senso opposto di marcia rispetto al motociclo. Sul luogo dell’incidente è intervenuta la polizia municipale.

La Polizia è intervenuta in via precauzionale nell’ospedale Cardarelli dove si sono recati numerosi parenti dei due giovani, distrutti dal dolore.

Potrebbe anche interessarti