Napoli, colpi di pistola contro un 15enne: era in auto con suo padre

A Napoli, in zona porto la scorsa notte un ragazzo, di 15 anni, è stato ferito a colpi di pistola mentre si trovava in auto con suo padre. Le forze dell’ordine stanno indagando sul caso per ricostruire la dinamica della vicenda.

Napoli, ragazzo ferito a colpi di pistola: era in auto con il padre

Il 15enne, dopo aver trascorso la serata con gli amici, si era diretto verso via San Nicola alla Dogana per raggiungere suo padre che era venuto a prenderlo da Marano. Una volta salito in auto, un’altra autovettura si è avvicinata alla loro: qualcuno ha esploso alcuni colpi di pistola ferendo il 15enne alle gambe.

Di qui la corsa al pronto soccorso dell’ospedale Vecchio Pellegrini dove è stato preso in cura dai sanitari. Per fortuna, i colpi esplosi contro il giovane sono stati attutiti dalla portiera dell’auto e le ferite riportate alle gambe non sono risultate gravi. 

Intanto le forze dell’ordine stanno indagando sul caso per ricostruire la dinamica della vicenda. Sia il 15enne che suo padre risultano incensurati e privi di qualsiasi legame con ambienti criminali. Gli investigatori stanno indagando sulla cerchia di amicizie del ragazzo per risalire a qualche possibile diverbio che avrebbe potuto scatenare l’agguato. Al momento nulla è stato accertato.

Potrebbe anche interessarti