Campi Flegrei, lieve scossa avvertita dalla popolazione: “Un boato con tremore”

Sul sito dell’Osservatorio Vesuviano è stata registrata una nuova scossa di terremoto ai Campi Flegrei, di magnitudo 1.2, ad una profondità di 3 km, avvertita alle ore 10:35 di oggi, 1 aprile 2022. Si tratta di eventi che rientrano nel fenomeno del bradisismo tipico dell’area di Pozzuoli e che consiste nel periodico abbassamento o innalzamento del livello del suolo. Non si segnalano danni a cose o persone.

Campi Flegrei, scossa del 1 aprile avvertita dalla popolazione

Nonostante la lieve entità della scossa in molti, all’interno del gruppo ‘Quelli della zona rossa dei Campi Flegrei’, segnalano di averla avvertita in maniera forte. Alcuni cittadini raccontano di aver sentito prima un boato e, poco dopo, un tremore.

Le segnalazioni giungono soprattutto dalle zone Solfatara e Arco Felice. L’ultima più forte, di magnitudo 3.6, risale allo scorso 29 marzo, addirittura più intensa di quella del 16 marzo che era stata la più forte registrata degli ultimi 40 anni.

Soltanto pochi giorni fa, in merito alle frequenti e talvolta anche forti scosse, l’Osservatorio Vesuaviano aveva tranquillizzato la cittadinanza. La direttrice, Francesca Bianco, aveva dichiarato: “Nessun altro dei parametri che noi monitoriamo in questo momento mostra anomalie rilevanti che potrebbero farci pensare che c’è un movimento di magma verso la superficie. No, non sta succedendo questo, per ora i dati ci dicono questo”.

Potrebbe anche interessarti