Rifiuta di dare l’elemosina a un 24enne: picchiata la titolare del supermercato

supermercatoA Giugliano, nel Napoletano, la titolare di un supermercato è stata aggredita da un 24enne nigeriano dopo aver rifiutato la sua richiesta di elemosina. Con l’arrivo dei carabinieri il ragazzo ha tentato di allontanarli più volte, per eludere i controlli, ma i militari sono riusciti a renderlo inoffensivo facendo scattare l’arresto.

Giugliano, titolare supermercato aggredita: ha rifiutato di fare l’elemosina

Dopo una segnalazione arrivata al 112, i carabinieri della Sezione Radiomobile di Giugliano si sono recati in via Ripuaria, luogo della violenta aggressione. Proprio lì, infatti, un ragazzo di 24 anni, di origini nigeriane e senza fissa dimora, si era avvicinato alla titolare del supermercato situato in zona per chiedere dei soldi.

Al rifiuto di assecondare la sua ennesima richiesta di elemosina, la donna è stata colpita dalla furia del 24enne. Attimi di panico tra i presenti che non hanno esitato ad allertare le forze dell’ordine. L’aggressore, per evitare il controllo dei militari dell’arma, al loro arrivo li ha strattonati ripetutamente.

Solo dopo una breve colluttazione è stato immobilizzato ed arrestato per poi essere trasferito presso le camere di sicurezza della caserma di Giugliano in attesa di giudizio. Su di lui pesano le accuse di resistenza, violenza a pubblico ufficiale, violenza privata e percosse a danno della vittima.

Potrebbe anche interessarti