VIDEO/ Terribile rapina nel Napoletano, tabaccaio pestato a sangue. Fucile in faccia

rapina tabaccaio afragola
Tabaccaio pestato a sangue e rapinato ad Afragola, nel Napoletano

Una violentissima rapina ad Afragola, nel Napoletano, dove un tabaccaio è stato pestato a sangue dopo essersi visto puntare un fucile sul volto. L’assalto è stato registrato dalle telecamere di video sorveglianza: dalla schermata si legge che la rapina è avvenuta ieri, 28 settembre, alle 7.20 di mattina.

Tabaccaio pestato a sangue e rapinato ad Afragola: le immagini terribili

Il tabaccaio ha vissuto probabilmente i due minuti più lunghi della sua vita. Alcuni uomini con passamontagna ed armati di fucile hanno fatto irruzione nel locale: hanno rotto il divisorio e dopo averlo pestato a sangue si sono impadroniti di tutto quanto volevano usando un sacco di tela. Prima di andare via hanno “dato il resto” al tabaccaio, continuando a picchiarlo. Lo hanno lasciato a terra, sanguinante alla testa.

Le immagini terribili sono state pubblicate su Facebook dal consigliere regionale Borrelli, che fa un parallelismo con la rapina avvenuta qualche tempo fa in una pizzeria di Casavatore. In quell’occasione i malviventi fecero irruzione nel locale armati di fucili, terrorizzando i numerosi presenti. Le armi furono puntate anche in faccia ai bambini, per far sì che i genitori cedessero il prima possibile alle richieste dei ladri che volevano impadronirsi dell’orologio di lusso indossato da un uomo.


Potrebbe anche interessarti