Allarme bomba, segnalate altre due sedi napoletane

Consiglio regionale Campania

Una telefonata giunta alla Questura di Napoli ha creato panico e paura nella sede del Consiglio regionale della Campania, presso il Centro Direzionale, dove è subito scattato l’allarme bomba. Tutti i dipendenti e consiglieri sono usciti tempestivamente dalla sede ed attualmente gli esperti stanno provvedendo a compiere tutte le verifiche necessarie nell’intera struttura.

A causa dell’allerta, è saltato la seduta di Consiglio regionale Campania prevista per oggi. La prossima data sarà stabilità domani alle 11.30 in seguito alla conferenza dei capigruppo.

Un altro allarme bomba è scattato anche alla mostra d’Oltremare. Una voce femminile ha annunciato telefonicamente alla redazione web del Mattino.it che era stata posto un ordigno all’interno dell’edificio.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più