L’auto inabissata nel Sarno

L'auto inabissata nel Sarno

Ormai sono giorni che si parla delle due donne di Pompei. madre e figlia, scomparse nel fiume Sarno, ma ancora oggi tutto ciò che si ha sono solo ipotesi ed un filmato che ritrae l’incidente. Al termine di un’altra giornata tutto ciò di nuovo che si ha sono le teorie degli esperti che hanno visionato l’incidente. I dettagli su IlMattino.it

Una palla di cannone sparata nel fiume Sarno che ha creato una voragine del fondale in cui si è inabissata scomparendo.

Così gli esperti ipotizzano la dinamica dell’incidente per la Fiat Panda giallo pallida con a bordo Nunzia Cascone e la figlia Anna Ruggirello. Gli inquirenti che hanno visionato il filmato sono rimasti sconcertati dalla forza con la quale l’auto, spinta sul fianco lato passeggeri dalla Punto guidata dal finanziere (indagato per duplice omicidio colposo) è precipitata nel fiume.

Potrebbe anche interessarti