Continuano le ricerche nel Sarno

Continuano le ricerche nel Sarno

Dopo il ritrovamento del giubbotto di Annunziata Cascone, le cirche continuano ad un ritmo serrato. Su Ilgazzettinovesuviano.com è possibile leggere gli ultimi sviluppi

Un lavoro intenso, impegnato in più direzioni. Continuano le ispezioni dei sommozzatori dei Vigili del Fuoco e della Guardia Costiera. Si cerca a ritmo serrato il corpo disperso della 51enne Annunziata Cascone.

Abbiamo contattato il comandante dei Vigili del Fuoco Ciro Scognamiglio, per un breve aggiornamento sull’andamento delle ricerche.

“Stiamo battendo il tratto del fiume Sarno che parte dal ponte dell’impatto della Fiat Panda fino ad arrivare alla foce. Non stiamo lasciando nulla al caso. Le ricerche si sono estese anche in mare grazie all’ausilio dei mezzi in forza alla Guardia Costiera.

Si stanno controllando anche le scogliere . Inoltre le ricerche si stanno svolgendo anche grazie all’ausilio di un elicottero.

Stiamo seguendo ogni direzione per le ricerche del corpo della sig.ra Cascone”.

Una spiegazione in merito alle ricerche che ci è stata confermata anche dal maresciallo della Guardia Costiera Luciano Gallo.

La ispezioni dunque continuano, sfidando anche le avverse condizioni metereologiche. E andranno avanti con lo stesso ritmo fino a quando non sarà recuperato il corpo di Nunzia Cascone.

Potrebbe anche interessarti