Scomparso il titolare di un bar nel napoletano

Scomparso il titolare di un bar nel napoletano

Il 2 dicembre Savatore Tarantino, di 24 anni, è scomparso senza lasciare traccia, in questi giorni nessuno è riuscito ad avere sue notizie e si inizia a temere per il peggio. I dettagli su IlMattino.it

L’ultima traccia è una concitata telefonata alla moglie, al nono mese di gravidanza. “Aspetta, aspetta” le aveva urlato al telefono. Poi la comunicazione si era interrotta e il cellulare è rimasto spento per sempre.

Era il pomeriggio del 2 dicembre scorso. Da allora di Savatore Tarantino, 24 anni, titolare del “Bar Azzurro” di via Calata San Marco e del “Bar Gran Caffè Azzurro” di via SantaLucia non si hanno più notizie. Alla sua scomparsa la redazione di “Chi l’ha visto” ha dedicato un servizio. E i carabinieri, intanto, stanno setacciando ogni pista per fare luce su questo giallo. Racconta il nonno, in lacrime: “Mio nipote è un regazzo tranquillo, senza grilli per la testa. Nessuna cattiva frequentazione. Ama sua moglie, suo figlio di un anno.

Ed è in trepidante attesa per l’arrivo del secondo. Non si sarebbe mai allontanato volontariamente. Temiamo gli sia accaduto qualcosa di brutto. Quella telefonata alla moglie e il silenzio del cellulare ne sono la prova”.

Potrebbe anche interessarti