Via Ripuaria riapre, ma il limite sarà di 20 km

Via Ripuaria riapre, ma il limite sarà di 20 km

Dopo l’incidente che ho fatto precipitare l’auto nel corso del fiume portando alla morte Anna e Nunzia e del quale tanto si è parlato in questi giorni, la strada dov’è avvenuto il suddetto fatto riapre ma con un limite di velocità di 20km/h. I dettagli su Ilfattovesuviano.it

Dopo l’incidente mortale costato la vita a madre e figlia, il Comune riduce la velocità massima consentita nei tratti percorribili di via Ripuaria. Il nuovo limite è di appena 20 chilometri orari come mostra la segnaletica orizzontale installata in strada.

Un modo “emergenziale” per evitare altre tragedie come quella di Nunzia Cascone, 51 anni, e Anna Ruggirello appena 20enne, morte dopo essere cadute con l’auto nel fiume Sarno in seguito ad un tamponamento.

Il corpo della ragazza è stato recuperato dopo giorni di ricerche: era all’interno della Fiat Panda precipitata nel corso d’acqua. La madre, invece, è ancora dispersa ed ormai si cerca in mare.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più