Blitz nel casertano: 19 arresti per il clan dei Casalesi

clan camorra

All’alba nella zona di Aversa si è dato il via ad un’operazione dei Carabinieri contro il clan camorristico dei Casalesi della fazione Schiavone.

L’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip di Napoli su richiesta della Dda del capoluogo campano, è scattata per 19 persone che, oltre all’omicidio di Salvatore Ricciardo e tre tentanti omicidi, sono stati accusati di reati multipli: associazione per delinquere di tipo mafioso, estorsione, detenzione e porto illegale di armi e ordigni esplosivi, associazione finalizzata al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti, con l’aggravante del metodo mafioso.

Tra i 19 membri del clan, Il Mattino comunica la presenza anche del presunto responsabile di due atti intimidatori eseguiti nel 2010 contro il sindaco di Teverola per convincerlo a scendere a patti illegali. Al Primo cittadino della città in un primo momento era stata recapitata una testa mozzata di un bufalo per poi passare ad alcuni colpi di arma da fuoco indirizzati al portone della sua abitazione.

Potrebbe anche interessarti