Marisa Rainone è stata ritrovata grazie a Facebook

Marisa Rainone

La ragazza, Marisa Rainone, di Sarno scappata mercoledì da casa mentre era in punizione per aver beccato una sospensione a scuola è stata ritrovata ieri a Poggiomarino. Gli inquirenti avevano sequestrato il suo computer portatile e avevano scoperto un falso profilo Facebook. Secondo le prime indiscrezione filtrate, sarebbe stato proprio questo falso profilo a metterli sulle tracce della ragazza.

Sospiro di sollievo per i genitori che avevano lanciato un disperato appello anche davanti alle telecamere della celebre trasmissione “Chi l’ha visto?”.

Potrebbe anche interessarti