5 settori di mercato con un trend positivo su cui investire nel 2021

calcolatrice finanza investire

La classica domanda da 1 milione di dollari nel settore dell’economia e della finanza per il 2021 riguarda proprio il tema degli investimenti, nello specifico: in quale settore è opportuno investire per ottimizzare le operazioni finanziarie? Troppo semplice ottenere una risposta precisa, addirittura impossibile, bisognerebbe possedere una sfera magica per prevedere il futuro, tuttavia è possibile fare previsioni e studiare l’andamento del mercato per avere un quadro più chiaro. Comprendere le opportunità innovative dei settori emergenti, come i prodotti e costruzioni architettoniche eco-sostenibili, affidare i propri risparmi alle società multinazionali, scommettere sugli asset e il social trading come le criptovalute, seguendo la quotazione Ethereum, investire sulle start up, sui mercati emergenti oppure affidarsi ai titoli di Stato, sono tutte operazioni di investimento che prevedono un trend positivo.

Ambiente ed ecosostenibilità

Non solo l’elezione di Joe Biden negli USA spianerà ancora di più la strada al green deal, ma già da qualche anno, molti paesi dell’Unione Europea si stanno dimostrando all’avanguardia sulle tematiche ambientali, infatti, i prodotti e le costruzioni architettoniche eco-sostenibili sono sempre più presenti nel mercato mondiale, ed è questo sicuramente uno dei temi più caldi su cui investire, in quanto presenta un trend positivo già da diversi anni, amplificato ancora di più nel 2020.

Mercati emergenti e start up

Non solo il settore eco-sostenibile rappresenta uno dei mercati dove è più sicuro investire, ma è strettamente collegato ai mercati emergenti e alle start up innovative. Grazie all’abbassamento delle tensioni fra Cina e Usa, la conseguente ripresa del dollaro, è prevista una crescita azionaria per quanto riguarda i debiti societari e governativi. Tutto a vantaggio delle nuove aziende, dei mercati emergenti e delle start up.

Il settore eCommerce: la digitalizzazione del mercato

Anche per quanto riguarda i negozi virtuali, il 2020 è stato un anno da incorniciare perché molto positivo, infatti gli acquisti online sono aumentati in larghissima percentuale e le eCommerce hanno registrato introiti e guadagni ottimali. La digitalizzazione del mercato sta ottenendo sempre di più successo in molti settori, una volta individuato e analizzato il mercato di riferimento su cui è possibile investire in maniera più sicura, questa è sicuramente la strada giusta da seguire.

Titoli di Stato

In questo settore gli esperti sono ottimisti e profetizzano una spinta in alto dei Titoli di Stato, indeboliti dalla crisi economica che ha attraversato il 2020. Grazie alla ripresa finanziaria le aspettative inflazionistiche miglioreranno anche se in un primo periodo, indeboliti dai tassi minimi, questi titoli perderanno il loro ruolo di porto sicuro, nonostante ciò rappresenta uno degli investimenti più sicuri.

Investire in criptovalute: guardare al passato per comprendere il futuro

I vantaggi che le piattaforme di trading online offrono agli utenti che intendono investire sono ormai all’avanguardia, le migliori piattaforme consentono di seguire e copiare le operazioni dei broker più esperti e vincenti: questa opzione rappresenta sicuramente un ottimo tirocinio formativo per iniziare ad investire e praticare il social trading. Per comprendere i movimenti e le oscillazioni di mercato delle criptovalute nel 2021, bisogna prestare attenzione anche ai valori che si sono verificati nel 2020. A novembre dello scorso anno il prezzo delle criptovalute ha subito un notevole rialzo rispetto all’anno precedente. Proprio questi dati stanno convincendo sempre di più gli investitori a conferma del trend positivo che la moneta virtuale sta vivendo, ma non è tutto oro quel che luccica, infatti, come nel 2020 anche nel 2021 potrebbero verificarsi periodi di ribasso per la moneta virtuale ed è per questo che è fondamentale informarsi e studiare gli andamenti del mercato finanziario mondiale.

Potrebbe anche interessarti