Siglato protocollo d’intesa Bcp-Stoà: si promuoveranno nuove logiche di cultura manageriale

bcp stoàTORRE DEL GRECO – È stato siglato un Protocollo d’intesa tra la Banca di Credito Popolare e Stoà (l’Istituto di Studi per la Direzione e Gestione di Impresa) per promuovere nuove logiche di cultura manageriale, con un percorso di iniziative finalizzato a sviluppare competenze, strumenti, progettualità capaci di rafforzare e valorizzare al meglio la crescita del tessuto economico e del capitale umano del nostro territorio.

PROTOCOLLO D’INTESA TRA STOA’ E BCP

Come dichiarato dal Direttore Generale di Stoà, Enrico Cardillo:

La missione di Stoà è quella di diffondere cultura e conoscenza nel campo della gestione d’azienda, formando imprenditori, professionalità specialistiche e giovani di talento. Stabilire rapporti collaborativi con realtà d’eccellenza come la Banca di Credito Popolare rappresenta un’azione di valore per creare ulteriore sinergia e sviluppare percorsi formativi con un taglio concreto, fornendo ai nostri Alumni ulteriori modalità di apprendimento attraverso la declinazione di processi operativi reali.”

LE DICHIARAZIONI DEL DG DELLA BCP

Gli fa eco Felice Delle Femine, Direttore Generale della BCP:

Il complesso contesto attuale ci impone una forte focalizzazione non solo in ambito economico, ma anche sociale e culturale ed è per questo che orientiamo il nostro impegno con numerosi interventi a sostegno della cultura. 
Ben consapevoli del ruolo strategico della conoscenza e del rafforzamento delle competenze manageriali vogliamo contribuire a rilanciare la Campania anche attraverso la valorizzazione delle risorse, delle intelligenze e delle progettualità locali. Nei prossimi mesi daremo avvio ad una collaborazione fruttuosa con Stoà, promuovendo percorsi congiunti di creazione di impresa, internazionalizzazione, open innovation, Sostenibilità e logiche ESG, mettendo a sistema competenze, infrastrutture e relazioni delle nostre rispettive strutture aziendali”.

Potrebbe anche interessarti