In arrivo la nuova banconota da 20 euro che sarà anti falsari

nuova banconota da 20 euro

Mario Draghi, il presidente della Bce, ovvero la Banca Centrale per la moneta unica europea con sede a Francoforte, ha presentato la nuova banconota da 20 euro che entrerà in circolazione a partire dal 25 novembre 2015. È Il Sole 24 Ore a spiegare la genesi della nuova banconota e quali sono i “meccanismi” anticontraffazione.

Il taglio da 20 euro è stato quello più utilizzato ma anche più falsificato in Europa ed è per questo che la nuova banconota avrà una importante innovazione di sicurezza anti falsari, cioè una “finestra con ritratto” integrata nell’ologramma che secondo Draghi “è frutto del lavoro svolto dall’Eurosistema affinché i biglietti in euro restino difficili da falsificare.”

Per verificare l’autenticità della banconota bisognerà guardarla in controluce. Nella finestra apparirà in trasparenza il ritratto della figura mitologica di Europa che è applicata anche nella filigrana.

Inoltre, come i nuovi tagli da 5 e da 10 euro che sono stati emessi rispettivamente nel maggio 2013 e nel settembre 2014, anche la 20 euro avrà il numero in verde smeraldo. Alla banconota da 20 euro seguiranno nel tempo anche i tagli da 50, 100, 200 e 500 euro.

Potrebbe anche interessarti