De Magistris: “Napoli è cambiata, nonostante gli uccelli del malaugurio”

"Napoli è cambiata" De Magistris ringrazia i turisti che hanno invaso Napoli

Come già in passato abbiamo sostenuto non è necessario dover prendere un aereo o imbarcarsi ed andare chissà dove per poter vedere sculture, opere d’arte e paesaggi mozzafiato. Quest’ anno le feste di Pasqua e pasquetta hanno dimostrato che non solo i napoletani ma anche gli italiani e i cittadini di tutta la l’Unione hanno scoperto il fascino di Napoli ed hanno deciso di esplorare e conoscere la nostra città.

Il primo cittadino Luigi De Magistris, dopo aver tracciato un bilancio del weekend festivo  ha espresso tutta la sua felicità con queste parole: Napoli è cambiata. Tra tanti problemi e ostacoli, ma con tanto cuore, passione ed impegno, nonostante gli uccelli del malaugurio, la città è stupenda e piena di turisti“.

Parole e numeri che riempiono di orgoglio la popolazione campana e che ci auguriamo di poter rivedere ancora in futuro con l’auspicio che quello delle festività pasquali sia solo uno fra i tanti boom di turisti nella nostra città

 

Potrebbe anche interessarti