Fico contro Salvini: “Accogliere i migranti. L’Europa faccia la sua parte o fallirà”

È un Roberto Fico dalla posizione quasi diametralmente opposta rispetto a quella di Matteo Salvini, per quanto riguarda la questione migranti. Se il Ministro dell’Interno non si allontana dalla linea durissima, ribadita dopo la tragedia dei 117 migranti morti in mare, il Presidente della Camera invece sostiene la necessità di salvare le vite, di accogliere, ma al contempo essere intransigenti con l’Europa.

“Il salvataggio delle vite umane è fondamentale. Ogni volta che muore una persona nel Mediterraneo, così come dalle altre parti, ci dobbiamo sentire tutti quanti coinvolti. Non c’è dubbio che l’Italia, ma insieme all’Europa, oggi più che mai con l’Europa, perché non c’è dubbio che l’Europa in molti momenti tragici – è sotto gli occhi di tutti – ci abbia lasciati da soli, dobbiamo riuscire a fare un nuovo progetto per il Mediterraneo. Va bene anche il piano di investimenti – che sia chiaro, trasparente – per l’Africa, ma è chiaro che ci sarà da qui in avanti molto da sviluppare ma noi dobbiamo nel frattempo comprendere che ci sono persone in difficoltà che vanno salvate, che la Libia è una questione lunga da affrontare, è una questione che si inserisce nel panorama internazionale, del Mediterraneo, dell’Europa. E l’Europa o decide di fare una politica estera comune, una politica nel Mediterraneo comune, oppure è un’Europa destinata a fallire”.

Cliccare qui per l’intervista.

Potrebbe anche interessarti