Napoli, il consigliere della Lega Nord vuole staffisti e posto auto: “Non so dove parcheggiare”

domenico esposito alaia
Foto: Domenico Esposito Alaia, pagina Facebook

Vuole posto auto e staffisti il nuovo consigliere della Città Metropolitana di Napoli, Domenico Esposito Alaia, del Comune di Castello di Cisterna. Ieri c’è stata la prima seduta del consiglio dove il sindaco metropolitano, Gaetano Manfredi, ha distribuito le deleghe ai consiglieri di maggioranza, tenendo comunque per sé quelle alla Cultura e al Pnrr.

“A due mesi dalle elezioni trovo abbastanza ridicolo che non abbiamo né stanze né posto auto” – queste le parole di Alaia riportate dal quotidiano “la Repubblica” – Io che vengo dalla Provincia ogni volta non riesco a parcheggiare la macchina. Parlo in termini banali, ma nessuno ha taccato questo punto. Non so come espletare il mio ruolo”.

Il consigliere gradirebbe anche degli staffisti

Non solo il parcheggio, viste le difficoltà a parcheggiare nei pressi di Santa Maria la Nova, dove si riunisce il Consiglio: Domenico Esposito Alaia fa intendere che gradirebbe anche degli staffisti: “Noi della Lega rappresenteremo dei progetti e delle proposte. Però iniziamoci a organizzare: iniziamo a dare uffici e staffisti. A noi non toccano staffisti, perché la vostra maggioranza li ha presi quasi tutti. Sindaco, stringa un po’ il suo staff e dateci qualcosa anche a noi. Penso che qualcosina ci spetterà, non credo le briciole perché così iniziamo male”.

Potrebbe anche interessarti