Carlo di Borbone a Napoli: apre secondo ambulatorio gratuito, poi cena coi poveri

carlo di borboneSabato 23 e domenica 24, il Principe Carlo di Borbone, duca di Castro, dedicherà a Napoli e Pompei due interi giorni; in primo luogo arriverà a Pompei per l’inaugurazione del secondo Poliambulatorio Costantiniano, presso la Casa di Cura Maria Rosaria. Si tratta del secondo progetto del Principe dopo quello avviato nel 2013 presso la Basilica di San Francesco da Paola a Napoli. Carlo di Borbone, infatti, anche Gran Maestro del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, arriverà a Pompei sabato 23 intorno alle 14.00 per inaugurare la struttura di volontariato sociale, totalmente gratuita: esso sarà aperta tutti i sabato e fornirà servizi medici in Cardiologia, Pneumologia, Ortopedia, Otorinolaringoiatria.

Alle 18, invece, con il suo rientro a Napoli, ad attenderlo ci sarà il Rito delle Investiture, che si terrà presso la Reale Pontifica Basilica di San Francesco da Paola; nel corso della cerimonia Carlo di Borbone consegnerà i diplomi ai nuovi Cavalieri Costantiniani.

Inoltre, il Principe dedicherà domenica 24 alle persone meno abbienti della comunità del Pallonetto di Santa Lucia, a cui offrirà un pranzo. Due giorni di filantropia, per il Principe di Borbone, a quanto pare, che, tuttavia, al di là dei gesti umanisti o filantropici, lascerà una vera e propria struttura di supporto.

Potrebbe anche interessarti