Melito: 5 criminali feriscono il capitano dei carabinieri durante un furto

carabinieri

Ieri sera a Melito, in provincia di Napoli, 5 criminali sono stati sorpresi mentre tentavano di intrufolarsi in un’abitazione per svaligiarla. Sui loro passi, però, vi erano i carabinieri di Giugliano che sono riusciti a sventare il colpo.

Il fatto è accaduto intorno all’ora di cena ed era stato organizzato da 5 soggetti residenti nel campo nomadi di Secondigliano. Nei pressi dell’appartamento sono giunti i militari con 5 autovetture per bloccare i malviventi, che hanno tentato la fuga senza però riuscirci. Uno di essi ha anche aggredito il capitano Antonio De Lise, il quale nonostante le ferite riportate lo ha rincorso e fermato.

Potrebbe anche interessarti