Terrore a Napoli: pitbull furioso, azzanna un ragazzino su tutto il corpo

pitbullNapoli – Momenti di autentico terrore a Napoli, ieri sera, quando nella zona di Porta Capuana un pitbull ha cominciato ad attaccare tutti i passanti. Il cane era senza padrone, dunque libero di agire ed aggredire le persone che per sfuggire ai morsi dell’animale salivano sulle auto lì parcheggiate.

Un ragazzino però non è riuscito a mettersi al sicuro venendo azzannato in diverse parti del corpo dal pitbull. Il giovane si trovava lì con i genitori. A salvarlo sono stati alcuni poliziotti del commissariato Vicaria-Mercato, i quali sono riusciti a bloccare il cane e legarlo con i cinturoni della divisa.

Il ragazzino è stato condotto all’ospedale, dove è curato e sottoposto alle opportune terapie del caso; guarirà in circa dieci giorni. Il pitbull, invece, è stato consegnato al personale Asl veterinario per cercare di risalire al padrone attraverso il microchip.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più