Weekend super a Napoli e dintorni: 22 eventi imperdibili

In arrivo un weekend pieno di eventi imperdibili a Napoli e dintorni. Le nostre proposte per trascorrere tre giorni diversi dal solito.

Festa della Madonna della Neve a Torre Annunziata, dal 3 al 6 agosto.
Sarà un susseguirsi di eventi: messe sulla spiaggia, street food, area espositiva, concerti, spettacoli e molto altro.

Jambo Summer Festival, dal 30 luglio al 5 agosto.
Il ricco cartellone di eventi spazierà dalla musica al cabaret, dagli eventi gastronomici agli appuntamenti culturali, dall’animazione ai giochi sempre più innovativi e coinvolgenti. Una festa che sembra organizzata proprio a misura di famiglia e che vedrà alternarsi numero ospiti.

House of Talent al Centro Commerciale Neapolis, 5 agosto.
I giovanissimi influencer incontreranno i fan per foto e autografi. Un evento speciale porterà in Galleria la crew in continua espansione seguita da centinaia di migliaia di follower.

Villa delle Ginestre aperta tutti i giorni, fino al 27 agosto.
La casa di Giacomo Leopardi rimarrà aperta al pubblico per tutta l’estate. Un’occasione unica!

Festa del Fiordilatte ad Agerola, dal 4 al 6 agosto.
Tante le attività e le iniziative previste nel corso della tre giorni, che sarà caratterizzata da musica, spettacoli, cultura e, ovviamente, dall’immancabile gusto del fiordilatte, presente come ingrediente in ogni piatto preparato per l’occasione.

Cinema sotto le stelle ad Ercolano, fino al 2 settembre.
Nell’arena ricavata nei giardini di Villa Ruggiero in via Alessandro Rossi, in cartellone 18 serate di cinema con la novità assoluta di tre proiezioni in lingua originale (con i sottotitoli in italiano) principalmente rivolte a turisti che soggiornano nell’area vesuviana.

Sagra del Riavulillo, dal 5 al 7 agosto.
Nella frazione di Arola ci sarà la festa nata per celebrare il diavoletto ripieno cotto sui carboni ardenti che delizia i palati e i cuori di tutti.

Estate ai Campi Flegrei, dall’1 luglio al 16 settembre.
60 eventi in programma al Parco Archeologico dei Campi Flegrei, tra spettacoli, teatro, tour guidati e danza. Che aspettate!

Visite serali agli scavi di Ercolano, dal 14 luglio al 16 settembre.
Visite notturne nell’antica città di Ercolano. I visitatori saranno accompagnati da un gruppo di attori e musicisti che illustreranno le strade, i monumenti e le case animate dalla caoticità e l’euforia di un giorno di festa e di mercato.

“La Scapillata” di Leonardo Da Vinci in mostra a Napoli, dal 6 luglio 2 settembre.
Un dipinto famosissimo proveniente da un’altra collezione. Un modo per arricchire il patrimonio artistico della nostra città, pur se per un periodo di tempo limitato, e per consentire ai napoletani di conoscere opere che, altrimenti, richiederebbero un viaggio.

Fresko Film a Portici, dal 21 giugno 2 settembre.
Torna il cinema all’aperto a Portici al prezzo speciale 3,50 euro. Verranno proiettati tutti i più grandi successi cinematografici, da non perdere!

Scavi di Ercolano e Pompei in mostra al MANN, fino al 30 settembre.
Gli straordinari ritrovamenti di Ercolano, nel 1738, e Pompei, nel 1748, affascinarono da subito intellettuali ed artisti di tutto il mondo: il Museo Archeologico di Napoli, che custodisce le meraviglie degli scavi vesuviani, ne ricostruisce la storia nella mostra “Ercolano e Pompei. Visioni di una scoperta” attraverso interpreti d’eccezione.

Aperture serali al museo di Capodimonte, ogni venerdì fino al 5 ottobre.
Un’occasione speciale per ammirare nelle fresche sere d’estate le mostre in corso e le collezioni di un museo tra i più ricchi d’Italia, una reggia e un parco unici al mondo.

Sere FAI d’estate alla Baia di Ieranto, dal 30 giugno e fino ad agosto.
Il FAI ha organizzato per questa estate un programma di escursioni imperdibili per vivere al chiaro di luna la baia.

Mostra dalla Magna Grecia a De Chirico, dal 3 giugno al 7 ottobre.
A distanza di cinquanta anni dalla scoperta della Tomba del Tuffatore, il Parco Archeologico di Paestum organizza una mostra che inserisce la tomba più famosa della Magna Grecia in un percorso fatto di materiali archeologici e opere moderne, da Guido Reni a De Chirico.

Palazzo Serra di Cassano apre le porte, fino ad agosto.
Un percorso suggestivo ed affascinante che consentirà al visitatore di rivivere gli splendori dell’Illuminismo Settecentesco napoletano prima di scendere nel sottosuolo per visitare le antiche cave di estrazione tufacee.

Modigliani alla Reggia di Caserta, dal 4 maggio al 31 ottobre.
Si inaugura la mostra “Modigliani Opera”, organizzata dalla Fondazione Amedeo Modigliani. Un viaggio multisensoriale che immerge il visitatore in una narrazione di suggestioni visive e sonore della vita e del contesto storico-artistico di Amedeo Modigliani.

Annibale a Capua, dal 28 aprile al 28 ottobre.
Al Museo Archeologico dell’Antica Capua sarà possibile ammirare una mostra dedicata al condottiero cartaginese e in particolare alla sua permanenza nella città di Capua.

Tornano i dinosauri in carne ed ossa a Napoli, tutti i weekend dal 25 marzo all’11 novembre 2018.
Dopo il grande successo dell’anno scorso, torna la mostra di Dinosauri in carne e ossa alla Riserva degli Astroni. Saranno 30 i dinosauri in “carne ed ossa”, a grandezza naturale, che popoleranno il cratere degli Astroni.

Paestum mette in mostra i propri tesori, ogni venerdì fino al 31 agosto.
Con l’iniziativa “I Venerdì dei Depositi“, il Museo del sito archeologico di Paestum vuole metter a nudo i suoi tesori inediti. I visitatori saranno accompagnati da restauratori, archeologi e tecnici che illustreranno opere mai esposte al pubblico.

Leonardo da Vinci in mostra a Sorrento, dal 15 marzo al 5 novembre.
Torna in Campania l’esposizione delle macchine del genio artistico fiorentino tutte realmente funzionanti che si potranno provare. Inoltre, saranno esposte le riproduzioni dei capolavori e dei codici di Leonardo.

Aperture serali Reggia di Caserta, 2, 9, 16, 23, 30 Giugno; 4, 7, 14, 21 Luglio, 10 Agosto; 9, 15 Settembre.
Un totale di 13 serate nelle quali sarà possibile visitare, però, solo gli appartamenti storici. La possibilità di poter usufruire della suggestiva visita serale viene anche supportata dal vantaggioso costo del biglietto d’entrata, fissato a 3 euro.

Potrebbe anche interessarti